RACCOMANDAZIONE 80.000 KM

Cosa legge il contachilometri?

GLI ESPERTI RACCOMANDANO DI SOSTITUIRE AMMORTIZZATORI E MONTANTI LOGORI DOPO 80.000 KM*

Per aiutare gli automobilisti a proteggere la sicurezza della loro guida, i tecnici del controllo dell'assetto suggeriscono di sostituire ammortizzatori e montanti agli 80.000 Km. Inoltre, è sempre buona idea chiedere al proprio fornitore di servizi automobilistici di realizzare un controllo completo del sistema di sicurezza - includendo i componenti per il controllo dell'assetto - ogni 20.000 km.

Usura dei componenti per il controllo dell'assetto dovuta alle condizioni di guida, di carico e stradali quotidiane
MONROE SHOCKS & STRUTS:50,000 Mile / 80,000 Km Recommendation
  • Gli ammortizzatori e i montanti potrebbero non mostrare segni visibili di usura, ma i componenti interni possono aver superato la loro vita utile
  • Gli ammortizzatori e i montanti normali subiscono una media di 1.750 "colpi" ciclici per ogni miglia - ciò significa 21 milioni di cicli ogni 12.000 miglia (quasi 20.000 km)
  • Inoltre, gli ammortizzatori e i montanti subiscono un'usura ulteriore dovuta all'uso in condizioni ambientali o stradali difficili
  • I componenti del controllo dell'assetto interagiscono, e dipendono, con altre parti importanti dei sistemi di sterzo e sospensione
MONROE SHOCKS & STRUTS: 80,000 KILOMETRES
Sostituzione raccomandata agli 80.000 Km* Aiuta a migliorare la comodità e la maneggevolezza del veicolo
Un set nuovo di ammortizzatori può migliorare molto di più che la semplice guida. Aiuta a migliorare la maneggevolezza e la frenata in certe condizioni di guida e rende i veicoli più sicuri e più facili da controllare. Ciò aiuta a rendere la strada più sicura per tutti

Ammortizzatori con un'usura del 50% possono aumentare la distanza di frenata di più di 3 metri in certe condizioni di guida.

*A 90 km/h. Test realizzati su superficie asciutta e irregolare. Il chilometraggio effettivo può variare, a seconda delle capacità del conducente, del tipo di veicolo, del tipo di guida e delle condizioni stradali
MONROE SHOCKS & STRUTS: PROTECT WHAT MATTERS